Insieme per il Mezzogiorno

Insieme intende ripartire dal Sud, creando una discontinuità con il passato per passare dalla logica dell’incentivo alla logica della fiducia.

Insieme propone come prime misure urgenti

  • Destinare una quota del Fondo di finanziamento ordinario per costruire un Politecnico di rango europeo attraverso la collaborazione tra le grandi Università del Mezzogiorno
  • Delegare al nuovo Polo universitario attività strategiche per il Paese quali in una prima fase, l’implementazione degli obiettivi dell’Agenzia per l’Italia Digitale, il supporto scientifico del Piano strategico per il Turismo o gli indirizzi dell’Agenzia per la coesione
  • Estendere il piano “Industria 4.0” alle regioni del meridione e a tutte le università del sud che non sono state coinvolte nel progetto.